Chi siamo


    La Helios s.r.l., Ambulatorio di Nefrologia ed Emodialisi opera nell’ambito del distretto sanitario n° 22 (ex 39) dell’ASL di Caserta (CE) della Regione Campania. E' ubicata nel Comune di Capua (CE) alla via Aeroporto n. 12 ed è una struttura specialistica accreditata con il Servizio Sanitario Regionale. Ciò significa che i pazienti possono effettuare le emodialisi gratuitamente semplicemente fornendo un'impegnativa formulata dal proprio medico di medicina generale, in classe di prorità "programmata"(P), senza liste d'attesa per effettuare i trattamenti.

    L’ Ambulatorio è attivo dal 1993 e nel corso di questi anni si è sempre aggiornato tecnologicamente, mantenendo un livello assistenziale sempre alto. L'Ambulatorio eroga trattamenti dialitici di alto livello in grado di rispondere alle diverse esigenze individuali, secondo standard di eccellenza servendosi delle più importanti case produttrici di macchine e materiali per emodialisi come Nipro, Baxter, Bellco ed Estor. L’ampia gamma di terapie dialitiche effettuate comprende: sia terapie convenzionali sia terapie quali HFR, AFB e HDF on-line mirate a pazienti particolarmente critici. L’impianto di ultima generazione per il trattamento dell’acqua necessaria alla preparazione del bagno di dialisi prevede la doppia Osmosi ed un unità di accumulo di riserva a garanzia di una continuità costante nell’erogazione della terapia.

    Attualmente il Direttore Sanitario è la Dott.ssa Anna Romano, identificata dalla Helios srl come case-manager responsabile del percorso assistenziale di Struttura e dei rapporti con i familiari. Il personale è composto da infermieri professionali, medici specialisti o con lunga esperienza dialitica. Il rapporto interpersonale con il paziente è improntato alla cordialità e alla confidenza, cercando di smorzare le tensioni causate dalle condizioni di sofferenze croniche del paziente stesso.

    L’ Ambulatorio è molto luminoso e arioso, e consta di due sale d’attesa, di una sala dialisi con 14 posti letto ognuno dotato di una tv lcd che può riprodurre anche file audio e video come Mp3, Mp4, Avi ecc..., di connessione internet wifi su fibra ottica ultra veloce dedicata all'utenza, di spogliatoi per i pazienti, di una sala dialisi con un posto letto per i portatori di epatite B anch’essa dotata di televisore, di due ambulatori per le visite mediche e di un ampio parcheggio.

    La struttura è, inoltre in grado di ospitare pazienti provenienti da altre strutture, anche europee, (Ospiti), previa prenotazione diretta del paziente e/o del medico responsabile della struttura di provenienza. In ogni caso sono necessarie copie (inviate anche tramite fax o mail) degli ultimi esami di controllo e della Scheda Dialitica. Anche per questa tipologia di pazienti è necessaria l’impegnativa del medico di famiglia di dove risiede.

    Nella sezione Download sono disponibili le Certificazioni di Qualità, la Convenzione con il SSR e la revisione corrente della Carta dei Servizi (CS) e il Documento Programmatico Aziedale (DPA). Eventuali indicazioni di miglioramento sulla CS e sul DPA possono essere segnalati a mezzo mail o pec indicate nella sezione Contatti.

     

Cosa facciamo



 

Ambulatorio di Nefrologia

 


4

La visita nefrologica è utile per valutare il grado di funzionalità dei reni, per escludere, diagnosticare o monitorare una patologia renale. Essa è indicata quando i risultati di analisi del sangue e delle urine manifestino valori alterati di proteinuria (o albuminuria, che misura la presenza di proteine, in particolare albumina, nelle urine), azotemia e creatininemia, oppure la presenza di sangue nelle urine (che si presentano alla vista più scure, ematuria). La visita nefrologica è utile per diagnosticare e curare le principali patologie renali, come insufficienza renale (acuta o cronica), infezioni delle vie urinarie, calcolosi renale, cisti renali, glomerulonefriti, tumori del rene e delle vie urinarie. I pazienti diabetici dovrebbero sottoporsi regolarmente a controlli della funzionalità renale, in quanto la glicemia alta determina un deterioramento dei reni. Il paziente viene accolto dallo specialista che in un primo momento raccoglierà il maggior numero di informazioni possibili sulla storia e sullo stile di vita dell'assistito: alimentazione, vizio del fumo, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie in corso, interventi precedenti, casi in famiglia di patologie cardiache, assunzione di farmaci, la frequenza con cui il paziente urina. Il medico procederà alla misurazione della pressione arteriosa. Successivamente può richiedere un approfondimento diagnostico grazie ad alcuni esami ematochimici o strumentali come l'ecografia renale e vescicale.


4

Iter diagnostico per I’iscrizione e mantenimento presso liste d’attesa per trapianto di rene da donatore cadavere o da donatore vivente su tutto il territorio nazionale. Il paziente con insufficienza renale terminale può iscriversi presso 2 centri trapianto a livello nazionale: il primo nella regione di appartenza il secondo extraregionale.



 

Ambulatorio di Emodialisi

 


4

Terapia sostitutiva per la depurazione del sangue per compensare le funzioni renali. La metodica avviene grazie ad un rene artificiale collegato al paziente da un sistema di circolazione ematica extracorporea. È un trattamento che si basa sul principio fisico della diffusione, che consente lo scambio di sostanze tra due compartimenti, sangue e dialisato, divisi da una membrana semipermeabile assemblata all’interno del filtro, in modo tale che le sostanze tossiche passino dal flusso ematico al dialisato per poi essere eliminate mentre la maggior parte delle sostanze fondamentali per l’organismo non viengono cedute.


4

AFB - Acetate Free Biofiltration è l’emodialfiltrazione con carichi di infusione ridotti. Manca completamente il tampone nel bagno dialisi, si infonde una soluzione di bicarbonato con concentrazioni personalizzate in base all’esigenza del paziente. Ha un'ottima capacità depurativa e un ottimo controllo dell’equilibrio acido–base della stabilità emodinamica e delle aritmie. E’ destinata, con una efficacia sovrapponibile a quella delle altre metodiche dialitiche, ad una particolare tipologia di pazienti con problematiche connesse all’apparato cardio–circolatorio.
HFR è la terapia emodialitica capace di ottimizzare e integrare al meglio depurazione selettiva e biocompatibilità nonché di rispondere alle esigenze di una popolazione uremica di età sempre più elevata e spesso critica per complicanze e comorbidità. L’impiego di un filtro a doppia camera consente, mediante una cartuccia sorbente, di rigenerare l’ultrafiltrato del paziente e di utilizzarlo come liquido di reinfusione.
HDF On Line è una metodica che utilizza, in aggiunta al processo diffusivo, il processo fisico della convezione per ottenere sempre maggiori rimozioni di acqua plasmatica in cui le sostanze tossiche vengono trascinate attraverso le membrane dal comparto ematico dei pazienti emodializzati potendo infondere pari volumi di soluzione infusionale con la tecnica della pre- o post-diluizione. Con tale metodica l’efficacia depurativa è garantita dalla rimozione di soluti sia di basso peso che di medio peso molecolare. A questo scopo, le nostre apparecchiature di ultima generazione, permettono di infondere liquidi sterili ed apirogeni non più da sacche preconfezionate ma tramite un sistema che permette la fornitura al momento (on-line) del volume di infusione necessario ad una efficace depurazione.


Prenota una visita medica con i nostri medici nefrologi


I Diritti dei Pazienti


Il paziente ha diritto a ricevere un trattamento adeguato alle proprie necessità cliniche, per raggiungere il miglior stato di benessere compatibile con la sua situazione clinica.

Il paziente ha diritto a ricevere tutta l’assistenza medica e infermieristica previste dalle normative vigenti.

Il paziente ha diritto a essere trattato in una struttura sanitaria che risponda alle disposizioni di adeguatezza tecnologica delle attrezzature, alla professionalità del personale sanitario e al comfort. Per i pazienti ad alto rischio di complicanze, l'Ambulatorio Helios è in grado di offrire i servizi indispensabili per attuare procedure di urgenza ed emergenza.

Il paziente ha diritto a essere informato su qualunque aspetto della propria malattia e su ogni provvedimento diagnostico e terapeutico che venga ritenuto necessario dal medico.

Il paziente dializzato ha diritto all’inserimento sociale, scolastico e lavorativo. I tempi e le modalità della terapia dovranno tenere conto di queste esigenze, compatibilmente alle disponibilità logistiche e organizzative dell' Ambulatorio.

Il paziente dializzato ha il diritto di manifestare, direttamente o tramite i propri rappresentanti, eventuali disfunzioni e/o carenze dell' Ambulatorio Helios, anche usando in forma anonima la cassetta delle idee posta nella sala d'attesa. Gli eventuali rilievi dovranno essere in primo luogo esplicitati al personale medico ed infermieristico dell'Ambulatorio Helios, ed ove non si ottenesse soddisfazione, agli organi dell’ASL competenti in materia.

Download


accreditamento

 

Accreditamento S.S.R.

 


carta

 

Carta dei Servizi

 


carta

 

Documento Programmatico Aziendale

 


carta

 

Opuscolo Informativo

 


qualità

 

Certificazioni di qualità

 

Eventi

 


4


4


4

 


4


4


4

Galleria

 

Contatti



Helios s.r.l. - Ambulatorio di Nefrologia ed Emodialisi


via Aeroporto 12, 81043 CAPUA (CE) - Tel: 0823622901 - Fax: 0823621589


email: info@ambulatoriohelios.it - pec: info@ pec.ambulatoriohelios.it





Copyright © 2020 - Helios srl - Ambulatorio di Nefrologia ed Emodialisi

Privacy Policy